TRF in a stampa

TRF in a pressa 2021

I ghjurnalisti anu scupertu a Fundazione Reward. Stanu sparghjendu a parolla nantu à u nostru travagliu cumprendu: e nostre lezioni nantu à i rischi da a lunga durata bingeing nantu à a porn; a chjama à una educazione sessuale efficace, focalizata nantu à u cervellu in tutte e scole; bisognu di furmazione di i fornitori di assistenza sanitaria NHS nantu à a dipendenza da a pornografia è a nostra cuntribuzione à ricerchi nantu à disfunzioni sessuali indotte da porn è disordine di comportamentu sessuale compulsivu. Questa pagina documenta a nostra apparizione in ghjurnali è in linea. Speremu di publicà assai più storie mentre 2021 progredisce.

Se vede una storia cun TRF chì ùn avemu micca postatu, per piacè mandateci à nota avvinta. Pudete aduprà u modulu di cuntattu in u fondu di sta pagina.

Latest Storie

Chjama d'azzione di l'esperti: Migliurà u modu in quale insegnemu à i studienti nantu à e relazioni è rinfurzà u cuntrollu di a pornografia in Internet

Da Marion Scott è Alice Hinds u 12 di dicembre di u 2021

A Scozia deve rivisione cumu si insegna à i ghjovani nantu à u sessu è e relazioni per affruntà una epidemia di viulenza sessuale è fastidiu in e scole, secondu l'esperti.

E lezioni devenu esse specificamente custruite per affruntà direttamente a viulenza di genere, mentre chì i prufessori è u staffu di supportu devenu esse megliu furmatu, i specialisti credenu, è deve esse pigliate misure per impedisce à i zitelli di accede à a pornografia in linea.

Responde à un sondaghju Post Rivelendu trè ragazze su cinque anu patitu una forma di fastidiu sessuale, cù una donna in cinque chì hè stata assaltata fisicamente, Rachel Adamson di i militanti di a viulenza di genere. Zero Tolerance hà dumandatu l'intruduzione naziunale di Equally Safe At School, un prugramma chì prumove relazioni sani è rispettuosi chì hè digià aduttatu in certi scoli.

Ella disse: "Per finisce a viulenza contr'à e ragazze in e scole, duvemu incrustà l'uguaglianza di genere in tutta a pulitica è a pratica di l'educazione. Cù l'attuale riforma di l'educazione, avemu l'uppurtunità di fà questu avà.

"E scole anu bisognu di un approcciu coerente in tuttu u paese per prumove l'ugualità è prevene a misoginia è a viulenza contru e donne è e donne. Avemu un tali prugramma in Rape Crisis Scotland's Ugualmente sicuru à a scola, chì hà u scopu di dottà e scole cù l'arnesi per sfidà a viulenza è i stereotipi di genere è prumove l'ugualità.

"Avemu vulsutu vede tutte e scole chì seguitanu Equally Safe At School (ESAS) è una furmazione obligatoria per i prufessori è l'altri staffi di a scola per sustene li per risponde è prevene a viulenza contr'à e ragazze.

"Spudendu u nostru focus per ottene l'uguaglianza di genere, pudemu finisce a viulenza di l'omi contr'à e donne è e donne".

Kathryn Dawson di Rape Crisis Scozia, chì hà aiutatu à sviluppà Equally Safe At School, hà dettu chì i risultati di l'indagine eranu dispiacenti. "Sfurtunatamente, ùn simu micca sorpresi di vede chì tante ragazze è giovani donne sò state affettate da a viulenza sessuale è u fastidiu - a ricerca è a voce di e donne è e donne stesse ci dicenu sempre più questu", disse.

"Questu deve cambià postu chì nisun zitellu o ghjovanu ùn deve esse sottumessu à stu cumpurtamentu à a scola. Avemu bisognu di più ricerca è dati robusti postu chì sti cumpurtamenti ùn sò spessu micca veduti o ricunnisciuti, è cusì ùn sò micca trattati cum'è un prublema di priorità per e scole.

"A viulenza sessuale ùn hè micca inevitabbile, è vuleriamu chì a prevenzione di a viulenza sessuale sia assai alta nantu à l'agenda di u sistema educativu in Scozia.

"U Guvernu Scozzese intraprende riforme in l'educazione è pensemu chì hè essenziale chì questu includa disposizioni assai più forti è più specifiche per a prevenzione di a viulenza sessuale.

"Se avemu questu in u locu, hà da guidà u prugressu in altri settori, cumpresu dà à i prufessori assai più furmazione è supportu, è incuraghjendu e scole à dà priorità à a so pianificazione è u monitoraghju.

"L'attrezzi ESAS sò quì per aiutà è guidà à traversu i passi chì ponu piglià, è questu hè una vera opportunità per e scole è l'autorità lucali di dimustrà a leadership in azzione.

Dr Nancy Lombard, lettore di pulitica suciale in Glasgow Caledonian University, hà dettu chì l'educazione sessuale in i scoli deve esse rifocalizzata per prumove relazioni sani è rispettuosi.

Ella disse chì l'educazione sessuale tradiziunale rischia di rinfurzà i stereotipi di e donne passive è di l'omi aggressivi è chì i ghjovani anu bisognu di una cunniscenza più rotonda di e relazioni è di u sessu.

Ella hà ancu avvistatu chì i comportamenti abusivi ùn devenu micca esse licenziati cum'è solu scherzi o scherzi. Lombard hà dettu: "A mo propria ricerca hà truvatu chì e ragazze di nove anni portanu abusi fisici o emotivi à l'attenzione di i prufessori. I prufessori eranu disprezzanti in a so gestione di tali cumpurtamenti etichettanduli cum'è un pocu divertenti o suggerenu "hè perchè ti piace".

"E ragazze sperimentanu l'abusu cum'è reale è chjamanu cusì. Ùn li piace micca, sò feriti da ellu è attivamente pruvate à piantà, sia individualmente sia cullettivamente.

"Queste viulenza sò cumportamenti fisici è minacciati, cumpresi stalking. Questa mancanza di validazione hà risultatu in e ragazze chì accettanu è minimizzanu a so propria vittima mentre i picciotti anu amparatu à nurmalizà tali cumpurtamenti cum'è una parte accettabile è ogni ghjornu di e so interazzione cù e ragazze.

Lombard hà dettu chì i genitori ponu fà assai per allevà u prublema. Ella disse: "Mentre pudemu insegnà à i zitelli chì tutta a viulenza hè sbagliata, avemu ancu bisognu di esaminà cumu pudemu limità ciò chì i zitelli ponu esse o diventanu parlendu cun elli in modi diffirenti o aspittendu cose diverse da elli".

Mary Sharpe, direttore generale di a Reward Foundation, chì campa per restrizioni d'età nantu à i siti di pornografia è furmà educatori è prufessiunali di a salute, hà dettu chì u guvernu scozzese deve agisce urgentemente per prutege i zitelli. Ella disse: "Ciò chì avemu veramente bisognu di prutezzione di i nostri figlioli hè una legislazione chì furnisce restrizioni d'età à a pornografia in Internet, è una educazione curretta in e scole chì copre i risichi di a pornografia per u cervellu sensibile di l'adulescente è cumu pò purtà à relazioni insicure, scarsi risultati, è una visione irrealistica di i nostri corpi ".

Ieri, 14 organizzazioni di carità principali, cumprese l'NSPCC è Barnardo's, anu dumandatu à i ministri di u Regnu Unitu per rende i siti web per adulti legalmente responsabili per a prutezzione di i zitelli cù u watchdog Ofcom chì hà datu puteri per chjude siti chì permettenu l'accessu à i zitelli.

Sharpe hà dettu: "Semu assai delusi chì u Guvernu di u Regnu Unitu si ritirò da a introduzione di una nova legislazione nantu à e restrizioni d'età una settimana prima ch'ella sia stata introdotta in prima di l'ultime elezzione. Speremu chì tornerà à questu prublema ".

Campagner: A pornografia in linea distorce l'attitudini di i nostri figlioli

Maria Shrpe

I picciotti di 10 anni guardanu pornografia viulente, distorcendu a so cunniscenza di e relazioni sessuale, teme una carità influente.

Mary Sharpe, CEO di A Fundazioni Reward, chì campa per restrizioni d'età in siti pornografichi è furmà educatori è prufessiunali di a salute, avvirtenu chì a proliferazione di porn in linea hè distorce cumu si cumportanu è si sviluppanu i ghjovani.

Mentre chì sò principalmente i picciotti chì guardanu a pornografia, Sharpe dice chì e ragazze sò ancu affettate per via di a manera chì sò successivamente viste è trattate. Ella disse: "Mentre si tratta principalmente di picciotti chì guardanu a pornografia in linea, in fine, sò e ragazze chì sò vittime di cumu u sessu hè ritrattatu.

"I picciotti imitanu ciò chì vedenu. A pornografia in Internet li suggerisce chì a viulenza hè una parte accettabile di u sessu. Mi ricordu d'esse in un avvenimentu di ghjuventù uni pochi d'anni fà è di esse statu stupitu quandu una zitella di 14 anni si vantava d'esse "in imbarazzo".

"Mi dumandu s'ellu era mai stata tenuta è basgiata in una manera tenera è romantica. Hà purtatu in casa quantu facilmente questi cumpurtamenti sò accettati cum'è normale è quantu difficili pò esse cumunicà ciò chì pare una relazione di fiducia. A sfida per i genitori è i prufessori hè chì l'adolescenza sò un periodu di risichi altu. U pornu rende questu più prubabile ".

Ella disse chì i zitelli puderanu vede porno nantu à i dispositi in casa, ma ancu in i telefunini, i so propiu o l'amichi.

"A 10 o 11 anni, quandu a pubertà principia per un numeru crescente di zitelli, i so hormoni li guidanu à circà qualcosa di u sessu è cumincianu à sperimentà.

"Cum'è nativi digitale, u primu postu chì cercanu hè l'internet. Ancu s'è i genitori mettenu filtri, parechji zitelli trovanu un modu intornu à elli o fighjanu a pornografia nantu à i dispositi di i so amichi.

"L'effettu à longu andà hè chì ponu esse cusì abituati à u sessu pornograficu, trovanu difficiuli di stabilisce relazioni sicure, in a vita reale".

Sharpe hà dettu chì a Fundazione Reward, una carità scozzese, ùn hè micca anti-porn per l'adulti, ancu s'ellu duveranu ancu esse cuscenti di i risichi per pudè fà scelte infurmate.

Ma sò determinati chì u guvernu deve truvà un modu per assicurà chì i zitelli è i ghjovani vulnerabili ùn ponu micca accede facilmente à u materiale.

Ella disse: "L'adulti cunsenzienti responsabili ponu fighjà ciò chì li piace è fà ciò chì li piace. A nostra preoccupazione hè chì queste imaghjini incuraghjenu relazioni à risicu altu è aspettative trà i zitelli è i ghjovani chì sò disperati per esse cultivati ​​è emulà ciò chì anu vistu senza capisce quantu ùn pò esse micca sicuru ".

Una di e zone di preoccupazione hè intornu à u sexting, l'inviu di ritratti espliciti à l'altri. Questa hè una pratica cumuna in ogni scola chì a fundazione hà visitatu, ma pò finisce in stigmatizà investigazioni criminali.

Sharpe hà dettu: "Questu hè un grande dilemma per e scole. Vulenu prutege e vittime da questa pratica, è spessu sò e ragazze chì si sentenu pressatu per mandà ritratti nudi à un fidanzatu potenziale o attuale chì pò sparte cù i so amichi è forse u restu di a scola. I dirigenti di a scola ponu esse riluttanti à signalà incidenti à a polizia per paura di criminalizà i ghjovani studienti.

"U stress psicologicu pò lascià e vittime chì cercanu d'auto-dannu, tagliate o sviluppanu in quantu à prublemi di cumportamentu".

L'università deve riferisce nantu à cume si trattanu di e reclami di "cultura di stupru"

2021 Edimburgo sessuale
DeposituFoto

Da Mark Macaskill, ghjurnalistu senior à U Sunday Times, 4 aprile 2021.

L'università scozzese riporteranu in settimane nantu à i risultati di e riviste in a gestione di e reclami di abusività sessuale.

I studii sò stati urdinati da u Cunsigliu di Finanziamentu Scozzese in Farraghju dopu à u casu di Kevin O'Gorman, l'ex prufessore di Strathclyde chì hè statu cundannatu in 2019 per l'aggressione sessuale di sette studenti maschili trà 2006 è 2014.

U settore di l'educazione hè sottumessu à un scrutiny senza precedenti per e paure chì a viulenza sessuale in università è scole sia diffusa.

A preoccupazione hè cresciuta in l'ultime settimane. Più di 13,000 2021 raporti sò stati inviati à Tutti Invitati, un situ web fundatu in u XNUMX induve sculari è universitarii è studienti, passati è prisenti, ponu sparte in modu anonimu a so sperienza di "cultura di stupru" - induve misoginia, fastidiu, abusu è assaltu sò nurmalizate ,

Ieri Soma Sara, u fundatore di u situ, hà invitatu i so seguitori à presentà suggerimenti di cambiamentu chì seranu aduprati per fà pressione nantu à i guverni britannichi.

Parechji testimonii annantu à Invitati di tutti palesanu a scola o l'università induve si dice chì si sò fatti assalti.

Parechji posti nominanu l'Università di Edimburgo è denuncianu aggressioni sessuali in e so residenze di Pollock Halls.

L'annu scorsu Pollock Halls, chì hà 1,600 camere in trè campus, hè statu chjamatu da The Tab, un ghjurnale universitariu, cum'è u più altu tassu di assalti sessuali di tutte e sale di Edinburgh.

Un studiente hà dettu chì almenu cinque studentesse sò state stuprate da un studiente maschile. Anu dettu: «Il les fait boire de l'alcool. Quand'elli passanu, face sessu cun elli senza preservativu. Nimu face nunda per aiutà ».

Ùn si pensa micca chì u studiente abbia fattu una lagnanza ufficiale è l'università hà cunfirmatu chì nisuna accusa storica di cattiva condotta sessuale ùn era stata signalata à a pulizza "in l'ultime settimane".

Hà dettu: «Nous sommes déterminés à traiter la question de la violence sexuelle sur le campus. Incuraghjemu i studienti à aduprà canali ufficiali di segnalazione ".

U cunsigliu di finanzamentu hà dettu ch'ellu ùn regulava micca l'istituzioni autonome d'istruzione superiore.

Mary Sharpe, direttore esecutivu di a Fundazione Reward, chì feghja a scenza daretu à u sessu è l'amore è si basa in Edimburgo, hà dettu: "Ghjè un ghjornu tristu quandu i giovani anu da piglià l'affari in e so mani cù siti web cum'è Tutti Invitati. » Ella hà dettu chì una parte di a colpa era a mancanza di azzione nantu à una restrizione d'età per i siti web porno cummerciale.

Print Friendly, PDF è Email